ZEITSCHRIFT l'industriale präsentiert, vierzehntägig, das angebot von neuen und gebrauchten werkzeugmaschinen in ausgewählten fachhändlern; und auch interviews, news, wirtschaft, handel, neue branchen ...

MEHR INFOS»
Fresatura ottimizzata per una lavorazione priva di vibrazioni
Sandvik Coromant presenta una nuova soluzione di fresatura ad avanzamenti elevati

L'azienda leader nel campo del taglio dei metalli Sandvik Coromant ha presentato un nuovo utensile di fresatura ad avanzamenti elevati. CoroMill® MH20 è una soluzione progettata soprattutto per la fresatura di cavità e tasche su materiali ISO S, M e P. Assicurando una lavorazione sicura e priva di vibrazioni, soprattutto in presenza di lunghe sporgenze, CoroMill® MH20 fornisce la sicurezza del tagliente migliore della categoria in un'ampia varietà di settori e risulta particolarmente adatta alla lavorazione di componenti aerospaziali.


CoroMill® MH20 va a inserirsi nella gamma CoroMill®, colmando una lacuna strategica nella linea di prodotti di fresatura con inserti multitaglienti ad avanzamenti elevati. Progettata per aumentare l'affidabilità minimizzando le vibrazioni, CoroMill® MH20 rappresenta la soluzione ideale per quelle applicazioni che coinvolgono componenti notoriamente difficili da lavorare, come nel caso della lavorazione di stampi e matrici, dell'industria Oil and Gas e del settore aerospaziale.

La capacità dell'utensile di lavorare in presenza di lunghe sporgenze lo rende particolarmente utile in ambito aerospaziale. Tale metodo costituisce un requisito importante nella lavorazione di tasche strette e profonde, operazione necessaria nella produzione di componenti per telai di velivoli, come ad esempio le travi di supporto. Le travi vengono spesso lavorate a partire da titanio forgiato che, se associato alla necessità di lavorare in presenza di lunghe sporgenze, crea un ambiente di lavorazione difficile e caratterizzato da un elevato rischio di vibrazioni.

Contrariamente alla soluzione a quattro taglienti tradizionale, CoroMill® MH20 presenta un inserto bitagliente. Tale caratteristica è straordinariamente utile, in quanto implica che la sezione più debole dell'inserto si trova a grande distanza dalla zona di taglio principale, aumentando così l'affidabilità e il grado di protezione contro l'usura. Inoltre, in questo modo la lavorazione contro raccordi e pareti non avrà alcun impatto sul tagliente successivo o lo spigolo principale, assicurando prestazioni uniformi per ciascun tagliente.

Un'altra innovazione è rappresentata dalla geometria del tagliente di CoroMill® MH20. Mentre il design del tagliente inclinato fornisce un'azione di taglio leggera e graduale che richiede meno energia e ne consente l'uso con macchine più piccole, il filo tagliente ottimizzato del tagliente principale e il raggio di punta dell'inserto garantiscono una maggiore sicurezza del processo e l'affidabilità della lavorazione non presidiata.

“La lavorazione di componenti per la produzione di stampi e matrici, l'industria Oil and Gas e il settore aerospaziale può risultare difficile”, afferma Sangram Dash, Application Manager presso Sandvik Coromant. “Nel settore aerospaziale, ad esempio, i costruttori si ritrovano a dover gestire condizioni difficili come fondi e pareti sottili, tasche profonde e angoli stretti. Nella progettazione di CoroMill® MH20, i rigorosi requisiti che caratterizzano questi settori sono stati tenuti in debita considerazione. L'utensile è infatti in grado di eseguire molte operazioni diverse, il che riduce il numero di utensili, i tempi di cambio utensile e la manipolazione degli utensili, migliorando di conseguenza i tempi ciclo e l'economia di produzione. Inoltre, una novità assoluta per le soluzioni ad avanzamenti elevati, Sandvik Coromant mette a disposizione geometrie d'inserto dedicate per diverse aree ISO, al fine di ottimizzare sicurezza del processo e produttività”.

“Gli ingegneri del settore aerospaziale non possono permettersi di commettere errori, specialmente in presenza di standard per il controllo qualità dei componenti tanto elevati. Per questo Sandvik Coromant ha fatto della fornitura di utensili affidabili e con una durata utensile uniforme una priorità fondamentale”.

Durante la progettazione di CoroMill® MH20, l'estensione della durata utensile attraverso una maggiore affidabilità ha avuto grande importanza. Nel confronto con un altro utensile di fresatura ad avanzamenti elevati di Sandvik Coromant, CoroMill® 415, la nuova soluzione ha dimostrato un aumento della durata utensile del 32% e una qualità del componente notevolmente superiore (lavorazione di un supporto ala in titanio). Inoltre, ulteriori test di confronto con utensili concorrenti ne hanno dimostrato l'affidabilità superiore e la maggiore sicurezza offerta nella lavorazione di pezzi in acciaio e acciaio inossidabile.  

Per saperne di più sulla nuova soluzione CoroMill® MH20, visitate il sito web di Sandvik Coromant. www.sandvik.coromant.com/coromillmh20