ZEITSCHRIFT l'industriale präsentiert, vierzehntägig, das angebot von neuen und gebrauchten werkzeugmaschinen in ausgewählten fachhändlern; und auch interviews, news, wirtschaft, handel, neue branchen ...

MEHR INFOS»
Con l'acquisizione di Vischer & Bolli Automation, Hainbuch amplia la gamma di dispositivi di serraggio stazionario dei pezzi
Con l'acquisizione di Vischer & Bolli Automation, il produttore tedesco di attrezzature ad alta precisione per il serraggio pezzi non solo ha ampliato la sua competenza nel campo dell'automazione, ma offre ora una gamma ancora più ampia di dispositivi di serraggio stazionario dei pezzi.

Il precedente portafoglio di prodotti Hainbuch per tornitura, fresatura, elettroerosione e rettifica copriva già un'ampia gamma di pezzi. Ora, dopo l'acquisizione, il gruppo Hainbuch è in grado di offrire soluzioni customizzate per pezzi pesanti fino a 100 tonnellate o lunghi da 10 a 20 metri; progetti su larga scala di questo tipo sono già stati completati. Grazie a Vischer & Bolli Automation, la gamma di dispositivi stazionari è stata notevolmente ampliata. Molti dispositivi di serraggio stazionari sono disponibili a magazzino; il design modulare del sistema di serraggio a punto zero offre un'ampia gamma di soluzioni basate su componenti standard, mentre è possibile creare anche soluzioni specifiche in base alle esigenze del cliente.

Soluzione totale basata sul sistema di serraggio a punto zero
Il sistema di serraggio a punto zero, avvitato sulla tavola della macchina, è la base per i cambi rapidi. Esso è disponibile nelle versioni pneumatica e idraulica e viene utilizzato per soluzioni sia manuali che automatizzate. Per fissare il pezzo in lavorazione sulla base, è possibile utilizzare una morsa [meccanica, pneumatica o idraulica], una torre di serraggio, un dispositivo di serraggio modulare, un sistema di serraggio modulare, una piastra di serraggio magnetica o un dispositivo speciale in base alle esigenze del cliente. Ciò significa che per ogni pezzo, indipendentemente dalla sua forma o dimensione, è disponibile una soluzione globale ottimale ed economica. Il sistema di serraggio a punto zero blocca il pezzo in modo preciso, garantendo così la massima forza di contrasto. Nello stesso tempo, l´usura e la manutenzione sono estremamente basse, perché vi sono solo tre parti mobili. Nel sistema sono integrate le funzioni di movimentazione e spinta. Il design modulare garantisce la massima flessibilità e un enorme risparmio di tempo e costi in produzione. Grazie all'interfaccia universale, la configurazione viene eseguita fuori dalla macchina, quindi non si perde tempo di produzione.

Piastre di bloccaggio e cilindri di montaggio standardizzati per il sistema di serraggio a punto zero
Il bloccaggio a pinza brevettato garantisce il facile inserimento e rimozione dei pallet portapezzi. Con una forza di inserimento fino a 30 KN, viene assicurato un collegamento privo di vibrazioni, positivo e non positivo tra il sistema di serraggio a punto zero e il pezzo in lavorazione. Soluzioni customizzate su misura aiutano a sfruttare in modo ottimale il potenziale di lavorazione. Le cassette di installazione permettono di eseguire in modo economico l'installazione diretta su tavole, pallet o attrezzature della macchina. Il sistema di serraggio a punto zero può essere ampliato con un getto d'aria, un supporto e il controllo di serraggio o alimentazioni esterne opzionali.

Vantaggi del sistema di serraggio a punto zero:
- Configurazione in parallelo con la produzione: riduce i tempi di fermo macchina fino al 90
- La lavorazione può essere interrotta in qualsiasi momento - massima flessibilità per lavori urgenti
- Ripetibilità del punto zero <5 µm
- Bulloni di serraggio economici - semplice retrofitting dei dispositivi di serraggio esistenti
- Migliore qualità superficiale grazie al serraggio dinamico, antivibrante e positivo e non positivo
- Adatto per l'automazione
- Progettato per oltre 1 milione di cicli di serraggio 

Per informazioni: www.hainbuch.it